REGIONE MOLISE
XII Legislatura
Consiglio Regionale
Seduta del 31 luglio 2018Deliberazione n° 78 ex verbale n. 11/2018
Rideterminazione dell’ordine dei lavori.

Oggetto n.

85, n, 100, n.97 e n. 64
Presidenza del Presidente Salvatore Micone
Consiglieri Segretari
Filomena Calenda e Vittorio Nola
L'anno 2018, il giorno 31 del mese di luglio, si è riunito il Consiglio Regionale presso la sede di Via IV Novembre n° 87 in Campobasso, a seguito di convocazione n° 6893 del 06/28/2018 e successivi aggiornamenti.
Componenti del Consiglio regionale nell'esercizio delle funzioni
Consiglieri regionali
Calenda FilomenaFontana ValerioPrimiani Angelo
Cefaratti GianlucaGreco AndreaRomagnuolo Aida
D'Egidio ArmandinoManzo PatriziaRomagnuolo Nicola Eugenio
De Chirico FabioMatteo PaolaScarabeo Masimiliano
Di Lucente AndreaMicone SalvatoreScuncio Eleonora
Facciolla VIttorinoNola VittorioTedeschi Antonio
Fanelli MicaelaPallante Quintino Vincenzo
Presidente della Giunta regionale
Toma Donato
Assessori in carica

Cavaliere NicolaCotugno VincenzoDi Baggio Roberto
Niro Vincenzo
Assessore, non consigliere regionale, in carica

Mazzuto Luigi
    Assiste il Dirigente: Pasquale Iammarino
IL CONSIGLIO REGIONALE
UDITA la richiesta del Presidente Micone d'iscrizione all'ordine del giorno della seduta dell'argomento ad oggetto "Commissione per la verifica delle condizioni di eleggibilità dei Consiglieri regionali. Proposta di convalida degli eletti" (ogg. n. 85);

all'unanimità dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula,
DELIBERA

di approvare l'iscrizione all'ordine del giorno dell'argomento ad oggetto "Commissione per la verifica delle condizioni di eleggibilità dei Consiglieri regionali. Proposta di convalida degli eletti" (ogg. n. 85);


a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula, con il voto contrario del consigliere De Chirico e l'astensione dei consiglieri Greco, Primiani, Manzo, Fontana e Nola,
DELIBERA

di approvare l'inversione dell'ordine di trattazione degli argomenti iscritti per l'immediata discussione dell'argomento ad oggetto "Commissione per la verifica delle condizioni di eleggibilità dei Consiglieri regionali. Proposta di convalida degli eletti" (ogg. n. 85);



UDITA la richiesta del consigliere Di Lucente d'iscrizione all'ordine del giorno della seduta, per l'immediata discussione, della mozione, a firma propria e dei consiglieri Romagnuolo Aida, Micone, Pallante, Matteo, Romagnuolo Nicola E., Scuncio e Scarabeo, ad oggetto "Individuazione del Commissario ad acta per la prosecuzione del piano di rientro dai disavanzi nel settore sanitario della Regione Molise" (ogg. n. 100);


a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula,
DELIBERA

di approvare l'iscrizione all'ordine del giorno della mozione, a firma dei consiglieri Di Lucente, Romagnuolo Aida, Micone, Pallante, Matteo, Romagnuolo Nicola E., Scuncio e Scarabeo, ad oggetto "Individuazione del Commissario ad acta per la prosecuzione del piano di rientro dai disavanzi nel settore sanitario della Regione Molise" (ogg. n. 100);

a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula, con il voto contrario dei consiglieri De Chirico, Greco, Primiani, Manzo, Fontana e Nola, e l'astensione dei consiglieri Facciolla e Fanelli,
DELIBERA

di approvare l'inversione dell'ordine di trattazione degli argomenti iscritti per la trattazione, quale secondo punto, dell'argomento ad oggetto "Individuazione del Commissario ad acta per la prosecuzione del piano di rientro dai disavanzi nel settore sanitario della Regione Molise" (ogg. n. 100);



UDITA la richiesta del consigliere Di Lucente d'iscrizione all'ordine del giorno della seduta, per l'immediata discussione, della mozione, a firma propria e dei consiglieri Micone, Romagnuolo Aida, Romagnuolo Nicola E., Scarabeo, Scuncio, Pallante, Matteo, ad oggetto <<Progetto definitivo dell'intervento "Linea Pescara-Bari" - raddoppio della tratta ferroviaria "Termoli-Lesina", realizzazione barriere antirumore lungo il tratto di attraversamento della città di Termoli>> (ogg. n. 97);

UDITI gli interventi svolti in sede di dichiarazione di voto:
a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula, con il voto contrario dei consiglieri De Chirico, Greco, Primiani, Manzo, Fontana e Nola,
DELIBERA

di approvare l'iscrizione all'ordine del giorno della mozione ad oggetto <<Progetto definitivo dell'intervento "Linea Pescara-Bari" - raddoppio della tratta ferroviaria "Termoli-Lesina", realizzazione barriere antirumore lungo il tratto di attraversamento della città di Termoli>> (ogg. n. 97);


a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula, con il voto contrario dei consiglieri De Chirico, Fanelli, Facciolla, Primiani, Greco, Manzo, Fontana e Nola,
DELIBERA

di approvare l'inversione dell'ordine di trattazione degli argomenti iscritti per la trattazione, quale terzo punto, dell'argomento ad oggetto <<Progetto definitivo dell'intervento "Linea Pescara-Bari" - raddoppio della tratta ferroviaria "Termoli-Lesina", realizzazione barriere antirumore lungo il tratto di attraversamento della città di Termoli>> (ogg. n. 97);


ATTESO che il Presidente pone in votazione l'inversione dell'ordine di trattazione degli argomenti iscritti per la trattazione, quale quarto punto, dell'interpellanza, a firma dei consiglieri Nola, Greco, Primiani, De Chirico, Fontana e Manzo, ad oggetto "Situazione dei Consorzi di bonifica e necessità di una nuova legge di riforma" (ogg. n. 64);

UDITO il Presidente della Giunta regionale, che illustra i motivi del suo avviso contrario;

UDITO l'intervento del consigliere Facciolla che concorda con il Presidente della Giunta;

UDITO l'intervento del consigliere Nola, che, nel ribadire l'urgenza della trattazione dell'argomento, annuncia il suo voto favorevole;

a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula, con il voto contrario dei consiglieri Pallante, Scuncio Matteo, Calenda, Di Lucente, Tedeschi, Romagnuolo Nicola E., Scarabeo, Romagnuolo Aida, D'Egidio, Toma, Micone, Cefaratti, e con l'astensione dei consiglieri Facciolla e Fanelli,
DELIBERA

di non approvare l'inversione dell'ordine di trattazione degli argomenti iscritti per l'immediato svolgimento dell'interpellanza ad oggetto "Situazione dei Consorzi di bonifica e necessità di una nuova legge di riforma" (ogg. n. 64);


UDITO l'intervento del consigliere Fanelli che ribadisce la richiesta di iscrizione all'ordine del giorno della seduta, per l'immediata discussione, della Mozione, a firma propria, ad oggetto << Salvaguardia del Centro di Senologia dell'Ospedale "F. Veneziale" di Isernia >> (ogg. n. 99);

UDITI gli interventi dei consiglieri Calenda (si dichiara favorevole), Greco (dichiara di essere favorevole anche a nome del proprio Gruppo politico di appartenenza) e Scarabeo;

all'unanimità dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula,
DELIBERA

di approvare l'iscrizione all'ordine del giorno dell'argomento ad oggetto <<Salvaguardia del Centro di Senologia dell'Ospedale "F. Veneziale" di Isernia>> (ogg. n. 99);


a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula,
DELIBERA

di approvare l'inversione dell'ordine di trattazione degli argomenti iscritti per la trattazione, quale quarto punto, dell'argomento ad oggetto <<Salvaguardia del Centro di Senologia dell'Ospedale "F. Veneziale" di Isernia>> (ogg. n. 99).

[Il Presidente sospende la seduta alle ore 12:04 per consentire la distribuzione degli atti; i lavori riprendono alle ore 12:37]


[Per quanto non riportato si rimanda al resoconto agli atti]




Letto e approvato, viene sottoscritto come in appresso:


Il Presidente

del Consiglio Regionale

Salvatore Micone

Consiglieri Segretari

Filomena Calenda e Vittorio Nola

Il Dirigente

Pasquale Iammarino